Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Botanica Farmaceutica (Tecniche Erboristiche)

Oggetto:

Pharmaceutical botany

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
FAR0245
Docente
Barbara Sgorbini (Titolare del corso)
Corso di studio
[003701] TECNICHE ERBORISTICHE
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
7
SSD attività didattica
BIO/15 - biologia farmaceutica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti
Sono richieste conoscenze di base della biologia vegetale, in particolare inerenti la cellula vegetale e i tessuti vegetali
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi


Fornire le nozioni indispensabili alla conoscenza dell'organizzazione vegetativa e riproduttiva degli organismi vegetali e dei funghi. 

Lo studio della Botanica Sistematica farà particolare riferimento alle piante aromatiche ed officinali ed alle specie fungine con valenza salutistica

Objectives:  
* to provide students with skills necessary to section and stain fresh plant material in preparation for study of plant anatomy;  
* to train students in the proper use of the compound light microscope and to give them experience in interpreting images that they see through the microscope in terms of how plant structure is related to function.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

Conoscere le caratteristiche dei tessuti vegetali. Conoscere i caratteri macro- e microscopici diagnostici delle principali piante officinali (tra cui anche quelle medicinali), con particolare riferimento a quelle le cui parti utilizzate (droghe) sono descritte nella Farmacopea Europea. Comprendere le modalità di classificazione degli organismi vegetali.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

Saper individuare e descrivere i caratteri macro- e microscopici che consentono il riconoscimento di specie vegetali.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO

Saper individuare autonomamente i caratteri morfologici macroscopici e microscopici nella identificazione e descrizione di immagini di sezioni di organi vegetali e nella identificazione e descrizione di piante rappresentate in schede d’erbario (anche di immagini ed erbari non commentati a lezione).

ABILITÀ COMUNICATIVE

Capacità di esprimersi con chiarezza e con termini appropriati in merito alla descrizione delle sezioni al microscopio degli organi vegetali, delle specie vegetali di interesse farmaceutico, salutistico, alimentare e delle schede d’erbario.

CAPACITA’ DI APPRENDIMENTO

Capacità di consultazione e comprensione autonoma delle fonti bibliografiche a supporto dell’insegnamento e di autovalutazione della propria preparazione.

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

Knowing the characteristics of plant tissues. Know the diagnostic macro- and microscopic characteristics of the main medicinal plants, including medicinal plants, with particular reference to those whose parts used are described in the European Pharmacopoeia. Understand how plant organisms are classified.

APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

Identify and describe the macro- and microscopic characteristics that enable the recognition of plant species.

MAKING JUDGMENTS

Be able to independently identify macroscopic and microscopic morphological characteristics when identifying and describing plants represented in herbaria and when identifying and describing images of sections of plant organs (including herbaria and images not annotated in class).

COMMUNICATION SKILLS

Ability to express oneself clearly and in appropriate terms when describing microscopic sections of plant organs, plant species of pharmaceutical, health and food interest and herbarium specimens.

LEARNING SKILLS

Ability to independently consult and understand bibliographical sources to support teaching and to self-assess preparation.

Oggetto:

Programma

Botanica Generale. I tessuti vegetali : tegumentali, meccanici o di sostegno, conduttori, parenchimatici, secretori e segregatori. Quest’ultima classe di tessuti verrà studiata con particolare interesse, data la stretta correlazione esistente con le piante aromatiche e medicinali.
 
Organografia vegetale : struttura anatomica di radici e fusto in struttura primaria e secondaria, appartenenti a Felci, Gimnosperme e Angiosperme, queste ultime distinte in Dicotiledoni e Monocotiledoni. Anatomia dei fusti trasformati. Anatomia della foglia : aciculare, dorso-ventrale, isolaterale correlata con la posizione tassonomica dei vegetali. Modificazioni delle foglie.
 
Brevi cenni di Fisiologia : Il trasporto dell’acqua nella pianta. La nutrizione minerale. 
 
Botanica Sistematica. Riproduzione agamica e gamica. Modalità di riproduzione sessuale nei vegetali. Cicli aplonti, diplonti e aplodiplonti. Scopi della Botanica Sistematica e categorie sistematiche. La nomenclatura. Tassonomia. Interpretazione della tassonomia delle piante con fiori secondo APG II 2003. Rassegna sistematica del Regno Vegetale. Tallofite: Alghe, Miceti, Licheni. Briofite. Spermatofite: Pteridofite. Gimnosperme. Angiosperme.
 
Lo studio tassonomico e le applicazioni farmaceutiche sono affrontati in modo particolarmente approfondito per le piante Gimnosperme ed Angiosperme.  
 
Esercitazioni di laboratorio. Esse vertono sul riconoscimento microscopico dei diversi organi vegetali. Uso di chiavi dicotomiche per la determinazione di Gimnosperme e Angiosperme. 

The course starts with introduction to plant morphology including eukaryotic algae, fungi, bryophytes, and vascular plants. Emphasis is on comparative morphology and life cycles. This course covers basic and contemporary systematic principles and methods as applied to vascular plants, including classification, identification, phylogenetics, molecular approaches, and surveys of important families of major groups of flowering plants via lectures and lab practice. Students are expected to achieve the following objectives after successfully completing the course: describe a plant using botanical terms, identify a plant using the key mechanics, recognize large and common families of flowering plants, interpret plant relationships depicted on phylogenetic trees with proper terms, demonstrate knowledge in the current understanding of angiosperm phylogeny and evolution.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso è costituito da 6 CFU di lezioni frontali pari a 42 ore e 1 CFU di esercitazioni di laboratorio (pari a 16 ore).

L’insegnamento sarà erogato in modalità sincrona in presenza senza registrazione. 

L’ambiente di apprendimento sarà completato dalla somministrazione di esercizi di autovalutazione e/o seguiti da feedback del docente, dall’inserimento di materiali didattici di approfondimento e dalla creazione di un forum per le richieste di chiarimento.

Le esercitazioni di laboratorio saranno svolte in presenza.

The course consists of 6 CFU of lectures (42 hours) and 1 CFU of practical laboratory exercises (16 hours).

The course will be delivered in synchronous mode in presence without registration. 

The learning environment will be completed by the administration of self-assessment exercises and/or followed by feedback from the teacher, the inclusion of in-depth teaching materials and the creation of a forum for requests for clarification.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Non sono previste prove in itinere, ma il solo esame finale, costituito da una prova scritta da svolgere in presenza.

La prova scritta, della durata di 2 ore e da svolgersi senza l'ausilio di supporti cartacei (appunti e libri di testo) o elettronici (cellulari, tablets e similari), consiste di 4 domande aperte:

1) una domanda inerente la descrizione dell'immagine di una sezione (osservata al Microscopio Ottico) di un fusto o di una radice o di una foglia di Gimnosperme o Angiosperme da identificare e commentare (max 10 punti),

2) una domanda inerente la parte di Botanica generale (max 6 punti) 

3) due domande di sistematica (max 8 punti), la prima inerente gli organismi vegetali inferiori (alghe, funghi, licheni, briofite, pteridofite) e le Gimnosperme, la seconda inerenti le principali famiglie di Angiosperme,

4) la descrizione di due schede d'erbario (max 8 punti). 

The final examination, consisting of a written test to be taken in person.

The written test, lasting 2 hours and to be carried out without the aid of paper (notes and textbooks) or electronic media (mobile phones, tablets and similar), consists of 4 open questions:

1) a question concerning the description of the image of a section (observed under the Optical Microscope) of a stem or a root or a leaf of Gymnosperms or Angiosperms to be identified and commented on (max 10 points),

2) one question about the general botany (max 6 points) 

3) two questions on systematics (max 8 points),

4) the description of two herbarium cards (max 8 points). 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Le diapositive presentate e commentate a lezione sono messe a disposizioni degli studenti. Le diapositive sono molto schematiche, ed il loro contenuto va integrato con quanto verrà detto a lezione.

E.Maugini, L. Maleci Bini, M.Mariotti Lippi MANUALE DI BOTANICA FARMACEUTICA ed. Piccin M.



Oggetto:

Note

Il corso avrà luogo nel secondo semestre, quando gli studenti e le studentesse avranno già seguito l'insegnamento di Biologia Vegetale. Nel corso di Biologia Vegetale lo studente affronterà lo studio della cellula vegetale (cioè la cosiddetta Citologia) ed anche lo studio dei tessuti (cioè la cosiddetta Istologia).

Il programma della Botanica Farmaceutica prenderà l'avvio, proprio avvalendosi di queste conoscenze di base, citologiche ed istologiche, e si procederà con lo studio delle piante e della loro anatomia.

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    22/02/2025 alle ore 09:00
    Chiusura registrazione
    20/06/2025 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 18/07/2024 14:30
    Location: https://www.tecnicherboristiche.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!